AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Grosseto

11/12 e 18/19 maggio 2018 a Grosseto.

LA DIDATTICA PER I DSA- OVVERO LA DIDATTICA PER TUTTI.

LA DIDATTICA PER I DSA- OVVERO LA DIDATTICA PER TUTTI.

La sezione AID di Grosseto organizza un corso di formazione gratuito per gli Insegnanti di sostegno.

LUOGO

presso Polo Bianciardi piazza De Maria 31 - Grosseto

DESTINATARI

Docenti di sostegno e Referenti per l’inclusione della Scuola Primaria, secondaria 1° e 2° grado della provincia di Grosseto

OBIETTIVI

La proposta formativa per insegnanti di sostegno ha come principale obiettivo quello di migliorare la qualità dell’apprendimento degli studenti di tutta la classe in particolare degli alunni con DSA e con BES.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che Gli alunni e le alunne sono tutti “speciali” e tutti “diversi” ciascuno di loro ha il diritto di essere considerato come persona con le sue esigenze e a ciascuno di essi si deve garantire un apprendimento il più possibile personalizzato.
In realtà quindi non esistono Bisogni Educativi Speciali, ma piuttosto Bisogni Educativi degli Studenti.

Nell’ottica di una personalizzazione dell’insegnamento e dell’apprendimento, si propongono degli esempi di didattica inclusiva rivolta a tutta la classe dove la metacognizione diventa lo strumento trasversale per tutti gli alunni e tutte le discipline per favorire la creazione di un proprio metodo di studio efficace al raggiungimento del successo formativo e dell’autonomia.

Questo primo e fondamentale punto di partenza può essere arricchito ed integrato con l’utilizzo di tecnologie didattiche con cui si possono combinare l’uso di audio e video con alcune risorse del web e dei dispositivi mobili.

Non si tratta di soluzioni rivoluzionarie ai problemi della scuola e della didattica, ma di risposte concrete ed efficaci a specifiche esigenze che insorgono sempre più frequentemente nella pratica scolastica quotidiana.

SPECIFICHE DEGLI INTERVENTI

  • CHI SONO I BES: Caratteristiche e Classificazione secondo IC.10 ED ICF
  • SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1° E DIDATTICA INCLUSIVA
  • PERSONALIZZAZIONE/ INDIVIDUALIZZAZIONE E DIFFERENZIAZIONE DEI PERCORSI DI APPRENDIMENTO
  • LEZIONE FRONTALE E ORGANIZZATORI GRAFICI
  • IL LINGUAGGIO IN UN’OTTICA DIDATTICA COSTRUTTIVISTA (Rif. teorico breve alle dieci tesi Educazione Linguistica Democratica)
  • LE 4 ABILITA’ LINGUISTICHE: PARLARE- ASCOLTARE- LEGGERE E SCRIVERE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1° (Indicazioni MIUR 2012 e seguenti)
  • ASCOLTARE: competenze specifiche dell’ascolto e coerenti proposte di attività
  • PARLARE: competenze specifiche del parlato e proposte di attività sulle diverse forme testuali orali
  • LEGGERE: competenza testuale e competenza lessicale con proposte operative
    - Lettura funzionale alla comprensione del testo
    - Aspetti linguistici della comprensione: il lessico, la coesione, le inferenze e la struttura sintattica
    - Caratteristiche specifiche: testo continuo/non continuo/misto
    - Analisi di diverse tipologie testuali con modalità visiva e schematizzazione
    - Il libro di testo: come utilizzare gli indicatori testuali
    - Dal testo alla mappa mentale o concettuale
  • SCRIVERE: TESTI AUTENTICI E SCRITTURE SITUATE
  • SCRITTURA ORIENTATA DA SCOPI DIVERSI
    - Scrivere per comunicare
    - Scrivere per inventare
    - Scrivere per imparare
    - Dal testo al testo: riscritture per scopi diversi
    - Strategie e facilitazioni didattiche per la scrittura:dagli schemi vuoti alla produzione
  • LA GRAMMATICA TRADIZIONALE IN FORMA VISIVA
  • LE TIPOLOGIE TESTUALI PER ESAME FINALE SC. SECONDARIA DI 1°
  • Presentazione di attività di inclusione nelle scuole di ogni ordine e grado.
    Presentazione di esempi di lavoro inclusivo e metacognitivo in due classi IV della scuola primaria.
    Verifiche: differenza tra modifica e semplificazione.
    Uso della grammatica valenziale e di strutture che facilitano la comprensione di un testo e della sua struttura. Gradualità degli esercizi.
  • Utilizzo di software free come strumenti inclusivi.
    Tutore dattilo: utile per tutti per velocizzare la videoscrittura.
    Leggi X me: nell’uso di correttore ortografico o per la scrematura delle informazioni. Utilizzo nei lavori di gruppo e nelle ricerche.

CALENDARIO INCONTRI

14 ore di formazione in presenza. Il corso comprende 4 incontri distribuiti nel pomeriggio del venerdì e la mattina del sabato dei due fine settimana del 11/12 e 18/19 maggio 2018.

1° e 2° Incontro 
venerdì 11 maggio,  ore 15.00/18.00
sabato 12 maggio, ore 9.00/13.00
Tipologia di offerta formativa: Lezione frontale partecipata
Relatore Dott.ssa ANNA CUOMO- Pedagogista- Insegnante di sostegno- Tecnico e Tutor dell’apprendimento AID

3° e 4° Incontro
Venerdì 18 maggio, ore 15.00/18.00
Sabato 19 maggio, ore 9.00/13.00
Tipologia di offerta formativa: Lezione frontale partecipata
Relatore Dott.ssa LAURA CASSANI – Insegnante e Formatore Scuola AID

ISCRIZIONE

L’iscrizione dovrà essere effettuata on line cliccando sul pulsante arancione in fondo alla pagina, entro e non oltre il 4 maggio

ATTESTATO

Al termine, a tutti coloro che avranno frequentato almeno 10 delle 14 ore previste, sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

Iscriviti a Questo Evento


Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.